Tips & Tricks: Telegram attiva la verifica in due passaggi

Tips & Tricks: Telegram attiva la verifica in due passaggi

ErBoss88 per SportDigitale

Nelle puntate precedenti abbiamo parlato di come Telegram possa essere utilizzato in ambito sportivo e soprattutto come questo strumento possa tornare utilissimo come servizio di cloud. Come ogni sistema che si rispetti, anche Telegram restituisce la possibilità ai propri utenti di migliorare ancor di più la sicurezza del proprio account. Quindi ecco che, tra le diverse funzionalità di protezione del proprio account, oltre al blocco con codice, possiamo impostare anche la verifica in due passaggi.

La verifica in due passaggi non è altro che un’opzione per rendere ancora più sicura l’applicazione e soprattutto l’account cloud degli utenti Telegram, da possibili attacchi da parte di malintenzionati. Questi ultimi, anche se riuscissero a recuperare il codice inviato tramite sms al nostro numero di telefono nel momento in cui si conferma l’iscrizione a Telegram su un dispositivo, dovrebbero conoscere anche la password indicata precedentemente dal proprietario del dispositivo.

Sostanzialmente questo passaggio in più serve per essere sicuri che, qualora venisse avviata una sessione diversa su un dispositivo diverso da quello già in uso, oltre al messaggio di testo di conferma inviato da Telegram al nostro numero di telefono, servirebbe anche la password che avevamo già scelto in precedenza.

Quindi come si attiva la verifica in due passaggi?

Come prima cosa dovete andare nelle Impostazioni:



Il prossimo passaggio è andare direttamente sulla voce Privacy e Sicurezza:


A questo punto nella prossima schermata dovete cliccare sulla voce Verifica in due passaggi:


Il prossimo passaggio è quello di confermare che si vuole impostare una password aggiuntiva, cliccando proprio sulla voce Imposta password aggiuntiva:


Bene. A questo punto al primo passaggio vi verrà richiesto di inserire la vostra password:

Come tutti i sistemi, anche Telegram  richiede nuovamente la conferma di quella che è la password che vuoi impostare per il vostro account:

Oltre a questo, il sistema vi chiede una frase, una parola o un qualsiasi suggerimento che vi possa far ricordare la password in caso di smarrimento:

A questo punto, Telegram vi richiede anche una mail: in questo modo se non vi ricordate più la password impostata, avrete la possibilità di recuperarla facilmente e velocemente:


Come potete vedere avete anche la possibilità di saltare questo passaggio, però io ve lo sconsiglio, visto che è una cosa che vi semplifica la vita quando dovete recuperare o reimpostare la password per la verifica in due passaggi. Insomma una volta messa la mail, vi comparirà questo messaggio:

A questo punto cliccando su OK e andando a cliccare sul link che riceverete nella mail inviata dai sistemi Telegram, il risultato sarà questo:


Una volta che sullo schermo del vostro browser comparirà la schermata con Salvador Dalí, sullo schermo del telefono vi apparirà la schermata qui in basso. Non solo: questa schermata vi comparirà anche quando vorrete andare a cambiare la password, disattivare la password oppure cambiare la mail di recupero.

Però è importante che vi ricordiate la prima password che avrete inserito, visto che per accedervi vi verrà richiesta:

Conclusione:

Insomma la sicurezza oggi come oggi non è mai troppa, quindi avere a disposizione una funzione in più che vi permette di tenere i vostri dati nascosti ad occhi indiscreti e a malintenzionati non è una cosa da sottovalutare. Soprattutto se utilizzate Telegram per il proprio business, se lo utilizzate come vi abbiamo indicato noi per salvare i dati nel vostro cloud personale e illimitato.

Noi siamo giunti alla fine di questo tips & tricks dedicato a Telegram, vi diamo appuntamento alla prossima puntata. Nel mentre vi ricordiamo di seguirci sul nostro sito sportdigitale.com, sulla nostra pagina di Facebook, sul nostro profilo Twitter e nel canale Telegram dedicato.