Matrix(?)

Matrix(?)

Stinker_Fish

C'è una parentesi sospesa, sulla metà di te che non vedo. Mi guardi fisso e stai. Fermo su impronte solide. Volontaria cavia della mia impazienza. 

Di nervi poco saldi e facce strane. 


L'aria azzurra di giugno suona le conchiglie sul davanzale. Un altro passo indietro e quattro avanti. Un bosco di amanti notturni e cavi ombelicali. Signore illenzuolate osservano i mie passi. E una pancia calda su cui restare.