The 10th Victim In Italian Free Download

The 10th Victim In Italian Free Download

gitegar




The 10th Victim In Italian Free Download

http://urllie.com/omedv






















LA DECIMA VITTIMA potrebbe non essere il tipo di film che si associa prontamente al più importante regista politico italiano, Elio Petri, ma di sicuro ha il suo marchio di sinistra impresso su di esso. Ambientato in un futuro non troppo lontano, un miscuglio di pseudo-futuristiche raccolte d'arte, sfondi sfarzosi e un'aria di camp-kitsch generale di un mondo completamente realizzato, più A CLOCKWORK ORANGE di BLADE RUNNER in questo senso, e che coinvolge un un gioco particolare chiamato The Big Hunt in cui le persone vengono assegnate per uccidere estranei completi e diventare a turno cacciatori e vittime, un'idea che sembra essere riemersa in un'altra forma nel QUINTET di Robert Altman un decennio dopo, La decima vittima è al tempo stesso una critica pungente di il capitalismo e tutto l'armamentario assortito e una commedia assurdamente piacevole. <br/> <br/> Nulla sfugge all'ira di Petri. Anche se non particolarmente profonda, la sua satira fa esplodere i colpi tra l'altro all'ossessione dei media con violenza, reality TV, fissazione della società sulla giovinezza e la bellezza, l'ostracismo degli anziani, ecc. È tutto molto ironico e vibrante un irriverente modo euro-kitsch ma ancora piuttosto fantasioso per il suo tempo.Più tardi nel film, Mastroianni presiede a un rituale del sole in riva al mare, in lutto per l'impostazione del sole, che viene interrotto da un gruppo di "neo-realisti" che lanciano pomodori alla folla riunita. La pugnalata di Petri a Rossellini, De Sica e il resto? Il personaggio di Mastroianni ammette di aver fatto la cerimonia per i soldi e le lacrime che ha pianto erano false grazie a una "pillola lacrimale" che dura per 15 minuti. <br/> <br/> Questo è praticamente il tono impostato per l'intero film. Petri non sembra abituarsi a nulla per molto tempo o prendere la sua critica più seria di quanto deve. Il film diminuisce significativamente in termini di qualità negli ultimi 20 minuti, gli ultimi 10, una sparatoria imbarazzante tra Mastroianni e le sue due ex-mogli, dovrebbero essere stati lasciati fuori del tutto, ma nel complesso non è mai noioso ed è pieno di piccoli momenti. L'omicidio di titubanza nel Masoch Club, gli studenti che si picchiano a vicenda mentre un noncurante Mastroianni cammina attraverso di loro, altri giocatori del gioco spuntano a caso durante il film sparandosi l'un l'altro. Se tutto il resto fallisce, puoi ancora oogle nella splendida Ursulla Andress e nei suoi abiti succinti.
Un piccolo capolavoro della pop art degli anni 60 e della fantascienza. La trama tratta da un libro di Robert Sheckley introduce un reality show letale, semplicemente uccidere o essere ucciso. Caroline (Andress) e Marcello (Mastroianni) sono entrambi in cima alla partita e gli ultimi sopravvissuti si affrontano. Ma i giochi possono essere giocati in molti modi, anche quelli che uccidono. Prima dell'ultima battaglia tutto è possibile, compreso il rombo del tuo peggior nemico. <br/> <br/> Il fantastico gioco del gatto e del topo ci porta in un prossimo futuro, dove tutto è impostato per soddisfare l'occhio più della mente. Facile e veloce Suona familiare? Giocattoli per animali domestici, shopping e disegni pop art per farti sentire bene.Stazioni di servizio rilassanti, iniezioni stimolanti e un culto semi-religioso che raggiunge esperienze emotive per chi ha bisogno di qualcosa di più e può permetterselo. Un vero futuro molto vicino. Il film giocoso sta osservando la cultura piuttosto pessimisticamente sotto la sua superficie chiara e l'umorismo stravagante. Le battute sono piuttosto ciniche dall'altra parte e colpiscono soprattutto il bersaglio. In questo mondo e nel tempo i fumetti sono la letteratura e l'arte classiche. Marcello modella se stesso attraverso il classico eroe comico di Stan Lee Phantom e indossa grandi occhiali scuri, che coprono anche parte della sua frustrazione e della sua noia. Caroline con le sue maschere e travestimenti è allettante e pericolosa come un'eroina fantastica. Il suo uso inventivo del reggiseno fu portato con successo al primo film di Austin Powers. <br/> <br/> Il film è visivamente grandioso in un modo sorprendentemente minimale. Nessun set futuristico esagerato, ma luoghi reali in ampi angoli e alcuni anni sessanta di moda e set di oggetti. Altrettanto eccezionale è la trama con divertenti colpi di scena e battute. Andress e Mastroianni brillano senza dover provare troppo.
Avevo solo undici anni quando la mia famiglia andò a vedere questo film e un altro straniero (penso che fosse JULIETTA OF THE SPIRITS, ma non ne sono sicuro). Il film è semplice: in un mondo futuristico c'è una competizione internazionale a cui è possibile partecipare, dove se riesci ad uccidere dieci concorrenti (tutti assassini addestrati) puoi ottenere l'immunità permanente e puoi vivere a tuo agio con 10 milioni di dollari. Gli omicidi che commetti vengono mostrati su un programma televisivo internazionale. I vincitori diventano celebrità istantanee. <br/> <br/> L'antieroe e l'antieroina nella storia sono Marcello Mastrianni e Ursala Andress. Scoprono che sono il prossimo obiettivo l'uno dell'altro - Marcello è solo uno lontano dalla vittoria, e Ursala sta salendo. Sfortunatamente si innamorano. Quindi cosa faranno - come otterranno i loro punti per vincere il gioco e come si sistemeranno l'uno con l'altro. <br/> <br/> È un bel film - tra l'altro ricordo che i capelli di Marcello erano biondi in questo film. Molto insolito e sorprendente (di solito indossa occhiali da sole scuri e l'effetto lo rende piuttosto minaccioso. <br/> <br/> Nonostante la tristezza della situazione, è una commedia nera - alla pari con PRIZZI HONOR di John Huston due decenni dopo. Ma il film di Huston termina con gli amanti (entrambi colpiti dalla mafia & quot; uomini & quot;) che devono confrontarsi l'un l'altro in una vera battaglia fino alla morte. Non è un concorso televisivo che termina con un omicidio. <br/> <br/> Ci sono alcuni grandi momenti di caos: vediamo Marcello all'inizio che lavora come cameriere per un uomo che è un equestre. Aiuta l'uomo a vestirsi per un giro. L'uomo ha appena indossato degli stivali ben lucidati (Marcello li stava lucidando quando lo vediamo). L'uomo è sospettoso, ma quando Marcello lascia la stanza, l'uomo si pavoneggia davanti a uno specchio - fa clic sui talloni e viene soffiato in mille pezzi. <br/> <br/> THE TENTH VICTIM è stato creato come racconto di fantascienza di il futuro. È uno dei pochi che è riuscito a prevedere una tendenza del futuro, una che non ha ancora raggiunto la sua conclusione. Il concetto del concorso televisivo ha raggiunto lo schermo con tali "reality show"; come l'APPRENDICE e il SURVIVOR. Nessuno è morto in nessuno di questi spettacoli come parte delle loro attrazioni, ma THE SURVIVOR ha contestato i partecipanti all'isola ogni settimana. Si spera che non tenteranno di ottenere quell'ultima goccia di realismo in futuro: troppa quantità di sangue coinvolto, e non (forse) fatto con lo stile che Marcello e Ursala hanno portato sullo schermo quarant'anni fa.
Noioso, noioso, noioso! Questo film è stato orrendamente soprannominato, mal interpretato (ma cosa puoi aspettarti da Ursula Andress?), E continuava a vacillare avanti e indietro (male) dalla commedia al dramma alla satira. Mi sono appisolato ero così annoiato! Il suo & quot; message & quot; era urlatamente ovvio. Questo è un film di culto? Forse negli anni '70, ma per gli standard odierni è irrimediabilmente superato.
In molti modi, la decima vittima è una parodia di diversi generi contemporaneamente: lo Spaghetti Western, il Mod Spy Flick e il Whirl-wind Romance, (oh, e non dimentichiamo nemmeno la parodia di Fellini!). E penso che riesca su tutti questi livelli. <br/> <br/> Ambientato nella versione mod-mod di un futuro vicino a Roma, dove due giocatori in un gioco internazionale chiamato The Big Hunt giocano a cat e topo. Il cacciatore conosce l'identità della sua preda, ma la vittima deve capire da chi viene cacciato. Gli è permesso di uccidere il suo cacciatore, ma ci sono grandi conseguenze se uccide la persona sbagliata: andando in prigione per omicidio, naturalmente. <br/> <br/> La nostra eroina è brillantemente maliziosa come la più bella, frigida e mortale di tutte le donne intorno - l'ultima cacciatrice e mercenario, che vuole fare un affare veloce TEA pubblicitario (di tutte le cose!), mentre sta anche vincendo The Big Hunt. <br/> <br/> Nel frattempo, la moglie del nostro eroe continua a incassare con le vincite di Hunt, lasciando lui e la sua fidanzata in balia in balia del repo man. La sua ragazza è costantemente sul suo caso, quando improvvisamente una bella donna americana entra nella sua vita, offrendogli soldi, fama e sesso. Sembra troppo bello per essere vero!

A campy futuristic tale where people hunt one another for sport. In this film, Victim and Hunter run around Italy trying to score a kill in front of the movie crews they arranged so they could make co b0e6cdaeb1