Strani Mascheroni Passano in una Danza Sinistra sul Fondo della Scena

Strani Mascheroni Passano in una Danza Sinistra sul Fondo della Scena

Manlio Amelio

Continua da... : Gente né morta né viva, né cosa…

"... C’erano già altri piena la porta… ostruivano, ammiratori, ammiratori, stronzi, gente di mondo, modelle, mercanti… E’ un po' tutti gli studi… si entra, si esce… c’è sbirreria, c’è guardiola… si sta sul linguacciuto, si sta sulla porta, si sta sulla patacca, gente di mondo, super-vaccinati, intrigoni mascherati, pulle, cacche…

La Copertina del libro di questa edizione francese non originale è qui utilizzata a scopo decorativo... è con il solo intento rappresentativo, et per meglio esprimere simbolisticamente il senso dell'Oprea d'Arte, et.. " quelle pagine del romanzo sono lo specchio fedele dei vizî dell’ epoca.. ."... Ricordo a tutti Voi che Celine odia copertine con disegnetti... Esse le voleva semplici: autore in alto; al centro il titolo; in basso l'editore... Il resto sono solo Pompini... Ah ah... ha ah ah... .-.-.

- Io lavoro in un tugurio, Ferdinand !

Si rendeva conto !...

- un sorso di bianco. Jules ?

Bruscamente, lui rifiuta ! non ne vuole più di vino ! carica nel mucchio ! a tutta velocità !... gli amatori !

- Tutti quanti fuori !

Ma sono troppi ! la porta non può mica !... Si scarambugliano !...

Si salvi chi può ! Saltano sulle sedie ! sul sofà... e sulle donne ! le donne nude ! 'ste urlerie !...

Aveva deciso di stare solo ! tutto solo ! voleva riflettere ecco tutto ! Voleva stare solo !.... l'ispirazione...

...

Io ti rendi conto sono scultore ! la pittura mi rende infelice ! una dimensione pensa ! una dimensione ! te puoi vivere un valore ! Te sei la Razza Blatta ! la Razza Solco ! Guarda ! tu sei fatto per gli sgarri !... io ti vedo in smacco ! dentro una figa ! in sbrego ! piatto... gentile...

Piantava certe furie da abbozzare ! che era privo di creta ! di forno! di tutto !...

Se la pigliava coi clienti !... si vendicava sui clienti !...

Ah è delizioso quello che lei fa, Jules !...

...

- E una sviolinata ! he ? capisco !...

I suoi ferri dalla finestra ! a fionda ! e a urlare per giunta !...

Villanzoni ! ladri ! Assassini ! riportatemi i miei "feri"... le mie ballerine e la mia petit' music che Vi siete trafugati come dei tombaroli... al Verano !... Tutti come nel cimitero... et del ghetto ebraico... et " dal mio scrigno segreto !... "  Ah ah... ha ah ah... .-.-.

C'era dei feriti.

Era meno grave all'acquerello... qua li aspergeva ! la salsa !...

Non bisogna che io mi dia più delle aree, allora ?

Le Giàchecche Beccavano !... i Paltò !... Il Marciapiede Svoltava Arcobaleno !...


Non avete che da pagarmi le persianine - ! Non dovrei sbattere forse i miei Toni !

((( - nel tipo detto alla romana le stecche sono fisse e il battente presenta nella parte inferiore uno sportello più piccolo (persianina) che, incernierata sul lato alto, è apribile verso l’esterno...

- tono¹ in "Sinonimi " )))...

Sconnesse pendenti le sue persianine... dalla Comune... Mica solo che le sue persiane !... tutta la sua garavona !... scossava, ammuffito... tutto l'angolo doveva essere riurbanizzato tutto l'isolato e sterpeto dietro... ne parlavano sin dalla Comune... insomma quattro guerre, quattro dopo-guerra...

- Perché non mi pagate per le persianine ?

Mica solo questo il peggio ! mica solo questa, la gelosia ! mica solo che marciva nella sua cassa ! le persiane anche ! la furia !

Marcio nel morale, Jules, insomma... io parlo da amico, e fedele !... la peggio vecchia puttana con veleni acidi... il suo specchietto legato al collo, pavone, si guardava cento volte al giorno...

 (Pagina 141)

...

  • b.  Specchietto deformante, specchio a curvatura variabile che produce un’immagine grottescamente deformata degli oggetti riflessi, usato spec. come attrazione nei luna park. 
  • c.  Specchietto. retrovisivo o retrovisore: v. specchietto, che è la forma più com. nell’uso corrente. 
  • d.  Specchietto nero, specchio di vetro affumicato usato da disegnatori e pittori nella ricerca dei valori di chiaroscuro, in quanto, assorbendo gran parte della luce e abbassando la vivacità dei toni nell’immagine in esso riflessa, permette di valutare meglio l’entità dei singoli valori e i loro rapporti d’intensità. 
  • e.  Specchietto magico, in molte tradizioni popolari e presso alcune religioni (spec. nei riti sciamanici, ma anche nelle religioni dell’Estremo oriente e nelle leggende islamiche), strumento usato da sapienti, indovini e maghi per comprendere e dominare aspetti della realtà non attingibili dalla gente comune, come per es. eventi lontani nello spazio o nel tempo.
  • c.  In senso astratto e di solito in funzione di predicato, riferito a ciò che riflette, che lascia intravedere pensieri, emozioni, sentimenti tipici di una persona, o anche comportamenti, modi di essere e sim. caratteristici di una società: gli occhi sono lo specchio. dell’anima; 
  • d.  Con riferimento a persona, essere uno s. di..., seguito dalla determinazione di una qualità o dote, possedere al più alto grado quella qualità o dote, costituirne un modello: essere uno s. di saggezza, di onestà; da ragazza non era proprio uno s. di virtù; s. di giustizia (lat. speculum iustitiae), uno degli attributi della Madonna nelle litanie lauretane; con uso estens., poet. : quelle belle care membra oneste Che specchio eran di vera leggiadria (Petrarca).  e.  In psicanalisi, fase (o stadio) dello s., fase dello sviluppo infantile compresa fra i 6 e i 18 mesi, la quale costituirebbe la base della progressiva conquista dell’identità del soggetto: il bambino anticipa la padronanza della propria unità corporea identificandosi con la propria immagine allo specchio, percepita come l’ego ideale.  3.  Locuz. avv. a specchio, con accezioni diverse...
  • Per quanto riguarda lo specchietto ottico piano, la proprietà di riflettere i raggi luminosi, secondo le leggi dell’ottica geometrica, si risolve nella formazione di un’immagine degli oggetti da cui tali raggi provengono, che è un’immagine virtuale, dal momento che si trova al di là dello specchio stesso, e che presenta le caratteristiche proprietà di inversione destra-sinistra (ribaltamento dell’immagine) - - Fonte Treccani -

( Pagina 141 ) ah ah... ha ah ah...

ah ah... ha ah ah... To be Continua in: " Anima Macellaia : La Doppia Corte dei Miracoli Pesti di Mille Sifilidi " ah ah... ha ah ah... ah ah... ha ah ah... .-.-. .-.-. .-.-

By Manlio Amelio in Exquisite-Cadavre avec Loius Ferdinand Celine