Questo e' quello che ne resta...

Questo e' quello che ne resta...

Ansilu Tocunfa

*Ti sei mai chiesto, perché i feti abortiti sono necessari per produrre alcune tipologie di vaccini? Questa letteratura scientifica e la relazione dello scandalo sollevato dal senatore Chuck Grassley al senato americano, te lo spiegano.

Ma almeno lo sapevi che quasi ogni singolo inserto del vaccino indica che il vaccino stesso "non è stato valutato per il potenziale carcinogenico o mutageno o per la possibilità di compromettere la fertilità?

Ti e' stato spiegato, cosa succede quando il DNA estraneo viene iniettato in un corpo in via di sviluppo ? Pensaci ... un DNA di origini sconosciute iniettato in un neonato. DNA maschile in quello femminile e viceversa, ti sembra una buona idea? Ma se lo vuoi sapere, questi medici lo spiegano molto bene. Sarà una sfida cercare di capire che molte cose che pensavi di sapere, sono un’illusione creata, per renderti abile a frequentare a vivere in questo "teatro", dove chi recita meglio, diventa il tuo pastore.

Cit.

"I vaccini che vengono coltivati su questo tessuto fetale abortito contengono il DNA fetale, che si frammenta nel processo di sviluppo. Quindi non stiamo parlando di DNA a doppio filamento intero, stiamo parlando di frammenti ... piccoli frammenti di DNA. Questo DNA, più è piccolo, più è probabile che sia incorporato nel nucleo delle cellule del ricevente del vaccino. Quindi questi frammenti ricombinandosi, si inseriscono nel nucleo delle cellule dei bambini La mutagenesi inserzionale è fortemente associata a tumori infantili, in particolare linfoma e leucemia, CHE CASUALMENTE SONO IN AUMENTO soprattutto nei paesi con un tasso di vaccinazione più alto( Stati Uniti, Australia, Nuova Zelanda). Indovina quali tumori infantili sono saliti alle stelle negli ultimi due decenni in coincidenza con l'esplosione del programma vaccinale? Linfoma e leucemia non Hodgkin!

I vaccini prodotti dalle cellule diploidi umane sono contaminati da frammenti di DNA esogeni e dai retrovirus, I vaccini provocano l'infiammazione sistemica e l'attivazione immunitaria. Il DNA umano estraneo prelevato dalle cellule umane sarà trasportato nei nuclei e integrato nel genoma ospite, che causerà il cambiamento del fenotipo. Questo può portare a problemi autoimmuni, cancro e disturbi neurologici.

Le linee cellulari sono elencate direttamente negli ingredienti del vaccino."


*Perche' le celle non possono replicarsi indefinitamente. Raggiungono il cosiddetto limite di Hayflick e questo è il motivo per cui i produttori di vaccini amano coltivare virus su linee cellulari continue o immortali. 


https://embryo.asu.edu/pages/leonard-hayflick-1928

https://en.wikipedia.org/wiki/Immortalised_cell_line

http://www.renovatio21.com/vaccini-fatti-con-cellule-di-aborto-parla-la-dottoressa-deisher/

http://autoimmunityreactions.org/2016/06/15/vaccini-impiego-di-linee-cellulari-fetali-umane-e-asd/

https://www.youtube.com/watch?v=_Xl-dblgD7g


1)🛑 [Linfoma della tiroide in un paziente con tiroidite autoimmune e rapporto caso-sindrome di Sjögren].

"Poiché molti anni di immunizzazione possono portare alla carcinogenesi, è importante sensibilizzare il personale medico in merito ai casi di malattia autoimmune cronica".

https://www.ncbi.nlm.nih.gov/m/pubmed/18942337


1.1)🛑 Caratteristiche e proprietà di propagazione virale di una nuova linea di cellule diploidi umane, Walvax-2, e sua idoneità come substrato di cellule candidate per la produzione di vaccini.

"Abbiamo sviluppato un nuovo HDCS, Walvax-2, che abbiamo ricavato dal tessuto polmonare di un feto di 3 mesi."

https://www.ncbi.nlm.nih.gov/m/pubmed/25803132/


2)🛑 Tumori maligni come complicazione tardiva della vaccinazione

"Quattro carcinomi a cellule basali e uno squamoso e un singolo caso di melanoma maligno che si sono verificati nelle cicatrici da vaccinazione si sono verificati in cinque pazienti del sud della California. L'esposizione al sole su una pelle precedentemente cicatrizzata era il principale fattore eziologico nello sviluppo dei tumori a cellule basali e squamose. L'esposizione al sole non era probabilmente importante nel caso del melanoma a causa del breve intervallo di tempo tra la vaccinazione e lo sviluppo del tumore. "

https://jamanetwork.com/journals/jamadermatology/article-abstract/530688


3)🛑 Tumori cervicali dopo vaccinazione con papillomavirus umano.

https://www.ncbi.nlm.nih.gov/m/pubmed/19155953/


4)🛑 Retrovirus endogeni come potenziali rischi per i vaccini.

"I retrovirus sono classificati come esogeni o endogeni in base alla loro modalità di trasmissione. Generalmente, i retrovirus endogeni (ERV) non sono patogeni nei loro ospiti originali; tuttavia, alcuni ERV inducono malattie. Nell'uomo è stato scoperto un nuovo gammaretrovirus in pazienti con carcinoma della prostata o sindrome da stanchezza cronica. Questo virus era strettamente correlato al virus della leucemia murino xenotropica (X-MLV) e designato come virus Xenotropico del virus della leucemia murino (XMRV). L'origine e la via di trasmissione di XMRV sono ancora sconosciute al momento; tuttavia, l'XMRV può essere derivato da ERV di roditori perché gli X-MLV sono ERV di topi inbred e wild. Molti vaccini vivi attenuati per gli animali sono fabbricati usando linee cellulari di animali, che sono noti per produrre ERV infettivi; però, i rischi di infezione da ERV da xenospecie attraverso la vaccinazione sono stati ignorati. Questa breve rassegna offre una panoramica dei VES nei gatti, i potenziali rischi di infezione da ERV mediante vaccinazione, le caratteristiche biologiche del virus RD-114 (un ERV felino), che può contaminare i vaccini per gli animali da compagnia e i metodi per il rilevamento di RD infettiva. -114 virus.

2010 L'Associazione Internazionale per i Biologi. Pubblicato da Elsevier Ltd. Tutti i diritti riservati. "

https://www.sciencedirect.com/science/article/pii/S1045105610000801?via%3Dihub


5)🛑 Associazione tra SV40 e linfoma non Hodgkin.

"Milioni di persone in tutto il mondo sono state inavvertitamente esposte al virus simian vivo 40 (SV40) tra il 1955 e il 1963 attraverso l'immunizzazione con vaccini antipolio contaminati da SV40. Sebbene la prevalenza di infezioni da SV40 nell'uomo non sia nota, numerosi studi suggeriscono che l'SV40 sia un agente patogeno residente nella popolazione umana oggi. SV40 è un potente virus tumorale del DNA che è noto per indurre tumori cerebrali primari, tumori ossei, mesoteliomi e linfomi in animali da laboratorio. "

https://www.ncbi.nlm.nih.gov/m/pubmed/15202523/


6)🛑 Tumorigenicità delle cellule Vero.

"Derivano dal rene delle scimmie verdi africane e le loro proprietà di crescita e le loro caratteristiche di coltura hanno molti vantaggi rispetto ad altri substrati cellulari da utilizzare nella produzione di vaccini. Abbiamo testato le cellule Vero per la tumorigenicità nei topi nudi e in un sistema di coltura di organi muscolari umani e abbiamo riscontrato un aumento significativo del loro potenziale tumorigenico con l'aumento dei numeri di passaggio ".

https://www.ncbi.nlm.nih.gov/m/pubmed/6526826


7)🛑 Rischio di cancro associato al vaccino polio contaminato da virus simian 40.

https://www.ncbi.nlm.nih.gov/m/pubmed/10472327/


8)🛑 Tumore infantile, vitamina K intramuscolare e petidina somministrata durante il parto.

"... ma c'era un'associazione significativa (p = 0,002) con vitamina K intramuscolare (odds ratio 1,97, intervallo di confidenza al 95% da 1,3 a 3,0) rispetto alla vitamina K orale o alla mancanza di vitamina K. Non c'era un rischio significativamente maggiore per i bambini che era stato somministrato vitamina K orale rispetto a nessuna vitamina K (rapporto di probabilità 1,15, intervallo di confidenza al 95% da 0,5 a 2,7). Questi risultati non possono essere spiegati da altri fattori associati alla somministrazione di vitamina K intramuscolare, come il tipo di parto o l'ammissione ad una unità speciale per l'infanzia ".

"Gli unici due studi finora esaminati sulla relazione tra cancro infantile e vitamina K intramuscolare hanno mostrato risultati simili e la relazione è biologicamente plausibile. È improbabile che i benefici profilattici contro la malattia emorragica superino i potenziali effetti avversi della vitamina K per via intramuscolare. Poiché la vitamina K orale ha importanti benefici, ma nessun effetto avverso evidente potrebbe essere la profilassi della scelta. "

https://www.ncbi.nlm.nih.gov/m/pubmed/1392886/


9)🛑 Caratteristiche epidemiologiche della leucemia linfatica acuta infantile. Analisi mediante immunofenotipo. Il gruppo per i tumori dei bambini.

"Fattori con OR elevato e / o significativo inclusi: (i) per ALL comune (n = 286): sindrome di Down; storia familiare (FH) delle malattie ossee / articolari; ittero post-natale; peso alla nascita; Vaccinazione MMR; ... "

https://www.ncbi.nlm.nih.gov/m/pubmed/8182942/


10)🛑 Linfoma MALT extranodale del muscolo tricipite destro dopo iniezione di vaccino influenzale: un caso raro con una presentazione interessante...

https://www.ncbi.nlm.nih.gov/m/pubmed/22084699/


11)🛑 Eterogeneità del fenotipo tumorigenico espressa dalle cellule renali del cane Madin-Darby.

"I risultati hanno rivelato variazioni da lotto a lotto nella tumorigenicità delle cellule MDCK, che sono state riflesse dall'efficienza che induce il tumore (dose della cella di soglia rappresentata dalla dose media di produzione del tumore; log (10) 50% endpoint di 5.2 per la fiala 1 e 4.4 per la fiala 2 e una dose di 5.8 per la produzione di tumore per la fiala 3) e la latenza media del tumore (fiala 1,6,6 sett., fiala 2,2,9 sett. e fiala 3,3,8 sett.). Questi studi forniscono un riferimento per l'ulteriore caratterizzazione del fenotipo neoplastico delle cellule MDCK e possono essere utili nel delineare gli aspetti dello sviluppo neoplastico in vitro che determinano la capacità di formazione del tumore. Questi dati sono anche utili quando si considerano le cellule MDCK come reagenti per la produzione di vaccini.

Copyright 2011 dall'American Association for Laboratory Animal Science "

https://www.ncbi.nlm.nih.gov/m/pubmed/21819694/


12)🛑 Sorveglianza di eventi avversi dopo il primo vaccino influenzale trivalente inattivato prodotto in coltura cellulare di mammifero (Flucelvax (®)) segnalato al Vaccine Adverse Event Reporting System (VAERS), Stati Uniti, 2013-2015.

"Tra 309 segnalazioni con un AE documentato, 19 (6,1%) erano gravi e le categorie più comuni erano 152 (49,2%) disturbi generali e condizioni del sito di somministrazione (principalmente sito di iniezione e reazioni sistemiche) e 73 (23,6%) disturbi del sistema immunitario con due rapporti di anafilassi. Sono state presentate quattro segnalazioni di GBS. La segnalazione sproporzionata è stata identificata per "farmaco somministrato a pazienti di età inadeguata".

https://www.ncbi.nlm.nih.gov/m/pubmed/26518405


13)🛑 Relazione Epidemiologica e Molecolare Tra Fabbricazione Di Vaccino E Prevalenza Di Disturbo Spettro Autistico.

"I vaccini prodotti in linee di cellule fetali umane contengono livelli inaccettabili di contaminanti del frammento di DNA fetale. Il genoma umano contiene naturalmente regioni suscettibili di formazione di rottura a doppio filamento e mutagenesi inserzionale del DNA. "

https://www.ncbi.nlm.nih.gov/m/pubmed/26103708/


13.1)🛑 Colmare il divario: ceppi di cellule diploidi umane e origine dell'AIDS.

"Sebbene la teoria di un'origine dello scimpanzé dell'HIV-1 con trasferimento incrociato tra specie nell'uomo abbia ormai guadagnato popolarità, uno scenario più probabile è che gli scimpanzé e gli umani siano stati infettati da un virus precursore dell'HIV-1 derivato da una poliovaccina contaminata. La ragione per la rapidità e la facilità del trasferimento di specie diverse da questo virus precursore non è stata chiarita. Noi ipotizziamo che la poliovaccina sia stata passata in un ceppo di cellule diploidi umane. "

https://www.ncbi.nlm.nih.gov/m/pubmed/10833351/

http://www.bmartin.cc/dissent/documents/AIDS/Goldberg.pdf


14🛑) Confronto dei metodi utilizzati per rilevare la contaminazione da micoplasma in colture cellulari, sieri e vaccini con virus vivi.

https://www.ncbi.nlm.nih.gov/m/pubmed/8206173/


15)🛑 "La contaminazione da diverse specie di micoplasma è stata rilevata nel 39% dei campioni testati"

https://www.ncbi.nlm.nih.gov/m/pubmed/8206173


16)🛑 Non ignorare il rischio di contaminazione da vaccino

"Signore, le vostre notizie e gli articoli di opinione sulla presunta contaminazione dei vaccini dovrebbero servire da monito contro l'ottimismo eccessivo.

Questi articoli evidenziano l'incapacità di mostrare qualsiasi prova di contaminazione delle scorte di vaccino contro la polio dell'Istituto Wistar da parte di virus dell'immunodeficienza umana e simian (HIV / SIV), e voi fate appello a una tregua. Ma - anche se Edward Hooper ha detto che "i campioni di vaccino rilasciati non includevano alcun gruppo preparato per l'uso in Africa" - i linfociti sono stati rilevati in altri vaccini antipolio. La metà delle scimmie vervet in Sud Africa è positiva per SIV; questi animali sono stati usati per preparare vaccini contro la poliomielite precoce.

Considerando i molti milioni di dosi di vaccino preparate in colture di rene primarie di scimmie di cercopitechi per un periodo di 30 anni, è inconcepibile che alcuni SIV non contaminino molte culture. Con lo stesso criterio, il virus simian 40 (SV40) ha contaminato milioni di dosi di vaccino poliovirus fino a che gli animali non sono stati sottoposti a screening per questo virus tumorale.

Edward Hooper e altri sicuramente non intendono minare gli sforzi del vaccino antipolio. Ciò di cui c'è bisogno è una nuova consapevolezza del bisogno di cautela - ricordando l'esempio dell'ESB - in considerazione dell'attuale spinta verso lo xenotrapianto e il pericolo che accompagna la contaminazione. Il nostro obiettivo dovrebbe essere quello di migliorare i nostri vaccini, non di minare la fiducia del pubblico in essi. "

www.nature.com/articles/35040762


18)🛑 Sclerosi multipla e vaccinazione contro l'epatite B: la minuscola contaminazione del vaccino da parte della polimerasi dell'epatite B parziale svolge un ruolo attraverso il mimetismo molecolare?

"Le segnalazioni di sclerosi multipla sviluppatesi dopo la vaccinazione contro l'epatite B hanno portato alla preoccupazione che questo vaccino potrebbe essere una causa di sclerosi multipla in soggetti precedentemente sani. Alcuni articoli hanno evidenziato che le proteine polimerasi minori del virus dell'epatite B (HBV) potrebbero essere prodotte mediante strategie trascrizionali o traslazionali alternative. La loro individuazione è molto difficile perché sono in concentrazione minima e probabilmente enzimaticamente inattivi, tuttavia è stato dimostrato che potrebbero essere esposti all'esterno delle particelle virali e anche essere immunogenici. Inoltre, la polimerasi HBV condivide somiglianze aminoacidiche significative con la proteina di base della mielina umana. Noi ipotizziamo che alcune delle apparenti reazioni avverse al vaccino potrebbero essere dovute a un processo chiamato mimetismo molecolare, la polimerasi dell'HBV"

https://www.ncbi.nlm.nih.gov/m/pubmed/15908138/


17)🛑

Vaccini originati dall'aborto.


Furton EJ. Medici di etica. 1999. 

PMID 11657845

https://www.ncbi.nlm.nih.gov/m/pubmed/11657845/


Testo intero:

http://www.immunize.org/concerns/furton.pdf


Relazione senatore Grassley.

https://www.grassley.senate.gov/…/upload/22920%20-%20FTR.pdf

https://www.grassley.senate.gov/sites/default/files/judiciary/upload/22920%20-%20FTR.pdf


https://www.coriell.org/0/Sections/Search/Sample_Detail.aspx?Ref=AG06814-N&PgId=166




Qui trovate i prezzi di questi feti:

dai 60.000 ai 40.000 dollari, dipende dal peso di quando si interrompe la gravidanza.

https://www.lgcstandards-atcc.org/products/all/CCL-75.aspx?geo_country=it

https://www.lgcstandards-atcc.org/products/all/CCL-171.aspx?geo_country=it

cit.

Ora in America la notizia è ufficiale, grazie alla testimonianza del Professor Alvin Moss, del Center for Health Ethics & Law department at West Virginia University.

Nel video che allego,il 18 Marzo scorso, testimonia di fronte al West Virginia Education Committee, dice:

“Ho qui con me un report interno della CDC che evidenzia in giallo tutti i vaccini, di largo impiego ed utilizzo che utilizzano cellule estratte da FETI ABORTITI per la loro composizione (e li enumera col nome commerciale, uno per uno). In tutto sono dieci vaccini in normale commercio al momento.”

I consultori famigliari, come il Planned Parenthood Institute (https://www.guttmacher.org/tags/planned-parenthood ) aiutano la donna a interrompere la gravidanza, dopodiché, a porte semichiuse, inizia un altro percorso molto redditizio.

https://www.guttmacher.org/infographic/2017/unintended-pregnancies-and-abortions-averted-planned-parenthood-2015

Sì perché quel feto a cui non verrà data una pietosa sepoltura, come ci si aspetterebbe, sarà sezionato in tante parti:

fegato, rene, timo, pelle, ecc. ( un rene può costare 350 dollari) e i singoli pezzi venduti a ditte che producono varie cose, ad esempio usano i tessuti umani per poi fare vaccini.

Non solo, ma da queste audizioni del Governo sono nate varie inchieste che coinvolgono anche l’FBI. Si sta scoprendo, grazie al Presidente dello Stato dell’Iowa e della Commissione Giustizia del Senato Americano, Sen. Grassleyhttps://www.grassley.senate.gov/news/news-releases/grassley-refers-planned-parenthood-fetal-tissue-procurement-organizations-fbi , https://www.grassley.senate.gov/sites/default/files/judiciary/upload/Life%2C%2012-12-16%2C%20Referral%20letter%20to%20DoJ%20Fetal%20Tissue%20oversight.pdf

https://www.grassley.senate.gov/news/news-releases/grassley-refers-planned-parenthood-fetal-tissue-procurement-organizations-fbi

che gli istituti

• StemExpress, LLC;

• Advanced Bioscience Resources, Inc.;

• Novogenix Laboratories, LLC;

• Planned Parenthood Mar Monte;

Planned Parenthood Los Angeles;

• Planned Parenthood Northern California; and

• Planned Parenthood of the Pacific Southwest

vendono, pezzo per pezzo, i feti abortiti a ditte farmaceutiche.


Aspettiamo di vedere i risultati delle indagini in corso in America, ma intanto sarebbe necessario verificare qual è la situazione in Italia. Già nel 2005, su questo tema, si era espresso il Vaticano con un documento ufficiale: https://www.scribd.com/document/4095777/Vatican-response-to-vaccines


http://sg001-harmony.sliq.net/00289/Harmony/en/PowerBrowser/PowerBrowserV2/20170318/-1/6461