Killer Elite Full Movie Online Free

Killer Elite Full Movie Online Free

hendrkayl




Killer Elite Full Movie Online Free

http://urllie.com/ourv5






















Non ne sono sicuro, ma credo che il titolo provvisorio di questo film potrebbe essere stato "Super Killer Elite Squadron Delta Awesome". Ma come i cineasti stagionati hanno optato per un altro molto più "maturo"; titolo: & quot; Killer Elite & quot ;. Sembra che un ragazzo di 8 anni abbia suggerito il titolo e, mentre guardi il film, inizi a capire che forse un bambino di 8 anni potrebbe averlo scritto. <br/> <br/> Prima di tutto, darò il merito al film per aver realizzato alcune scene di combattimento interessanti. Bene, ora che abbiamo finito con gli aspetti positivi del film, passiamo al male. <br/> <br/> La storia sembra essere disgiunta; la trama è dappertutto. Potremmo chiederci se è stato scritto da un bambino di 8 anni perché la storia è raccontata in un modo simile a questo: & quot; Okay, quindi ci sono questi ragazzi a posto, hanno le pistole, poi, loro sparano al tizio, ma poi c'è un bambino in macchina, poi viene sparato bene, e poi, lascia, ma non si ferma, e poi prendono il suo amico, e poi lui deve tornare, e poi il suo uccide tutti e poi ... & quot ; Eccellente! Stop. Facciamolo un film! <br/> <br/> Ma non è solo questo, la motivazione non sembra credibile. Voglio dire, non sta uccidendo mezza dozzina di persone per soldi, no! Lo fa per rilasciare il suo vecchio compagno. Sarebbe bello se il film dimostrasse effettivamente che hanno lavorato insieme, che hanno un qualche tipo di legame, qualsiasi motivo per credere che siano in qualche modo fusi insieme, fratelli di sangue. Beh, non è affatto così. Invece il film si apre a loro mentre sparano persone ... Dovremmo riempire gli spazi vuoti ... un sacco di spazi vuoti. È un cruciverba senza suggerimenti. <br/> <br/> Quindi ci sono personaggi che lo sono. Non sono altro che piloni. Ad esempio, il figlio del cliente non ha assolutamente alcun senso per la storia. Non è motivato, non offre azioni o incentivi, né porta avanti la storia. Anche quando la storia gli ha dato la possibilità di agire, non lo fa. Semmai è più simile a un pilone che l'equipaggio stradale ha dimenticato. È lì, una figura che qualcuno ha dimenticato di portare via. <br/> <br/> E poi c'è il personaggio di Statham, che è proprio come ogni altro personaggio mai ritratto da Statham, il non-emozionale-biscotto & quot; action-hero & quot ;. Non fraintendermi, è fantastico, ma non va oltre. Il suo obiettivo è uccidere una serie di uomini nel SAS per vendicare l'uccisione dei figli del cliente. Quindi, ne uccidono uno, ne uccidono un altro, poi un terzo, ma improvvisamente si rivolge a Batman, e per qualche motivo non vuole più fare del male a nessuno. Ha cambiato i suoi modi. Ma perché? Risposta: (informazioni non disponibili). <br/> <br/> Qualcosa che è stato divertente è che la storia è basata su una "storia vera". Ho intenzione di mettere la storia vera tra virgolette, perché la trama è basata su un racconto che un ragazzo ha scritto. Sebbene nessuno possa confermare o negare nessuna delle informazioni. Quindi il termine & quot; basato su una storia vera & quot; è usato abbastanza apertamente. Per essere più precisi il titolo di apertura potrebbe essere aperto con: & quot; basato sulle divagazioni di un uomo che afferma che la sua storia è vera anche se nulla è stato ancora confermato & quot ;. Se il mio vicino di casa mi dice che è stato rapito dagli alieni, io non racconto la sua storia e ne faccio un film affermando che tutto ciò è vero; no, invece chiamo la hot-line dell'ospedale psichiatrico. Ma è l'epoca delle cospirazioni, del grande governo, delle operazioni segrete ed è tutto così sexy. <br/> <br/> Quindi, proprio quando pensi che il film sia finito, Boom! Una svolta che nessuno vedrebbe arrivare, né vorrebbe. Poi il film continua, per altri 20 minuti in più del necessario. <br/> <br/> In tutto, tutto è sotto la media. Per un film con un cast così spettacolare e talentuoso, & quot; Killer Elite & quot; spara e manca.
Ho percepito che cosa stavano pensando i poteri per la creazione di film quando hanno realizzato questo film: Take 3 action stars + 1 super hot blonde = money. Abbastanza semplice da ottenere una formula per far entrare le persone nei teatri. Le mie aspettative non erano così alte per questo film.Ma ciò che ho trovato mi ha ricordato una "Bourne Identity & quot; sentirsi per qualche strana ragione, ma con più azione e meno suspense. L'iniezione del film con la realtà è stata Yvonne Strahovski, che ha reso credibile la storia. Mi è piaciuta anche l'intera cosa del 1980 che il film stava succedendo, che alcune di queste recensioni avrebbero potuto perdere quando hanno visto il film. <br/> <br/> Ci sono molti momenti memorabili, nessuno dei quali sono andando a dirtelo. <br/> <br/> Uno dei due problemi che ho avuto con il film è la distanza che ho provato con i personaggi. Si sentivano vicini l'uno all'altro sullo schermo, ma non vicino a me (se ciò ha senso). Avrei potuto usare 5 o 10 minuti per conoscere meglio i personaggi. A metà del film mi sono reso conto di aver dimenticato tutti i nomi dei personaggi, ed era tutto riconoscimento facciale. In secondo luogo, avrei potuto usare un po 'più di umorismo. Immagino che quando si realizzano film su eventi reali è difficile farsi una bella risata senza venire fuori di testa. Penso che abbiano perso un'opportunità lì con il personaggio di Yvonne Strahovski. <br/> <br/> Avrei dato a questo film 7 stelle, ma non mi sembrava giusto considerando quanto divertimento mi è capitato e così solida performance degli attori.
Mescolando così come film d'azione non-stop, essendo presumibilmente basato su fatti, anche se il SAS è andato anche sul disco per rinnegare sia lo scrittore Fiennes che il suo libro. Dopo un'apertura brillantemente entusiasmante in un'emozionante azione terroristica eseguita da Danny (Jason Statham) il suo mentore di nome Hunter (Robert De Niro, è l'unico attore nato in America in questo film) viene catturato da uno sceicco arabo disonorato, poi assassino- il for-hire è forzato all'azione. Il suo incarico: uccidere tre membri del servizio aereo speciale d'élite britannico responsabile della morte dei suoi figli. Mentre si concentra sulla dolorosa vendetta guidata da un magnate del petrolio arabo, mentre rapisce Hunter e costringe a Danny la sua ricerca di vendetta. Coprendo il globo dall'Australia a Parigi, Londra e il Medio Oriente, Danny aiutato da Davies (Dominic Purcell), e Meier (Aden Young) portano avanti la sua incessante missione per liberare il loro collega che viene tenuto prigioniero. <br/> <br/> Questa immagine in movimento contiene brividi, azione inarrestabile, tradimento, combattimento, inseguimenti in auto e molte morti, in quanto ha un grande numero di corpi: 21. Ci sono echi qui di molti altri film d'azione e dietro gli inganni, colpi di scena e manipolazioni sono essenzialmente un filato semplice. Questa è una foto elettrizzante in cui il nostro protagonista principale, Jason Statham, è immerso in un gioco estremamente pericoloso di vendetta e inganno - dove le cose non sono sempre ciò che sembrano essere. Il film è costruito attorno ai servizi segreti interni e SAS, che si svolgono in un lavoro sporco che mai la CIA non toccherà. Il film contempla i vecchi temi della fiducia, dell'amicizia, della vendetta, del tradimento, della fredda violenza e dell'umiliazione. I pezzi set come inseguimenti in auto, impressionanti e combattimenti violenti e inseguimenti del tetto compresi limiti e salti sono tutti magnifici, così come lo sono tante scene secondarie. Interessante sceneggiatura di Matt Sherring in abbondanza di colpi di scena, ispirata al libro & quot; The Feather Men & quot; scritto da Sir Ranulph Fiennes, era un avventuriero inglese, esploratore polare ed ex uomo SAS è l'autore di The Feather Men, il romanzo dal quale è stato adattato questo film. Anche se ha spesso affermato che il romanzo era una storia vera, le famiglie dei veri uomini SAS morti nominati nel romanzo che morì sugli esercizi SAS e gli stessi SAS lo attaccarono pubblicamente come sfruttamento malato e finzione completa. Come accennato in precedenza, tutte le famiglie e le forze speciali britanniche hanno negato di essere state consultate o coinvolte in qualsiasi modo con il libro. <br/> <br/> Il cast principale è abbastanza buono come Jason Statham, Clive Owen, Yvonne Strahovski e Robert De Niro. Sebbene il protagonista principale sia Jason Statham che da Transporter (2002) aveva già un background nelle arti marziali che gli ha permesso di eseguire le sue sequenze di lotta, ha seguito in diversi ruoli simili come un fusto a due pugni in inchiostro di Charles Bronson tale come War, Crank, The mechanic, Safe, Parker, Blitz, Hummingbird, Homefront, Wild card tra gli altri. Il cast di supporto è francamente buono come Dominic Purcell, Ben Mendelsohn, Anden Young, Adewale Akinnuoye-Agbaje, Nick Tate, Bille Brown, Stewart Morritt e Grant Bowler. Atmosferico e appropriato spartito musicale di Reinhold Heil e Johnny Klimek. Cinematica colorata e adeguata di Simon Duggan. Il film è stato professionalmente diretto da Gary McKendry, anche se ha alti e bassi. Valutazione: 6. Accettabile e accettabile Non molto buono, ma abbastanza per andare avanti.
Decente recitazione dal cast di supporto, una storia interessante che è per fortuna assente qualsiasi cliché e una mancanza di qualsiasi "gotcha" nella storia sicuramente aiuta questo film a distinguersi. Ma è davvero il ritmo che ha fatto per me. Le cose accadono VELOCE. Accadono logicamente e ragionevolmente (beh, dato ragionevolmente la natura della storia) ma accadono rapidamente. Il film non ha periodi di introspezione per i nostri personaggi principali. Suggerisce che stanno avendo quei momenti, ma non si soffermano su di loro o li giocano affatto; sono solo fatti, come tutto il resto del film (lotte, morti, rapimenti, ecc.). <br/> <br/> La storia è complicata, coinvolge almeno 5 fazioni motivate separatamente, ma in nessun momento è stato confonde (quindi non c'era bisogno di un momento "aha!"). <br/> <br/> Le scene di combattimento erano tutte molto ben coreografate e si adattano alla storia così bene che non c'è mai stato un momento in cui 2 persone stavano affrontando solo così potevamo vederli combattere; L'ho davvero apprezzato. <br/> <br/> Tutto sommato, un film molto appagante: molta azione, molta recitazione molto buona e molta attenzione ai dettagli (sembrava proprio che fossero i primi anni '80). <br/> <br/> Avrei dato un 7/10, ma mentre stavo scrivendo e pensando a questo, l'ho aumentato a 8/10.
Killer Elite inizia con il botto e si perde rapidamente in una storia contorta intervallata dalla violenza. Ringo ancora che al regista Gary McKendry sia stato consegnato un cavallo da regalo del calibro di Black Caviar, nella forma del suo cast di protagonisti: DeNiro, Jason Statham e Clive Owen. Questi sono uomini all'altezza dei loro poteri d'azione e presenza sullo schermo. Eppure McKendry riesce a strappare la banalità dalle fauci dell'intrattenimento all'avanguardia nella sua gestione di Killer Elite. La sceneggiatura di questo thriller d'azione finisce per suonare come un grintoso episodio di Downton Abbey. Perché McKendry non si è semplicemente rifiutato di girare la sceneggiatura fino a quando non ha più senso, rimane un mistero. <br/> <br/> Per quanto riguarda il suo uso delle tre stelle, mio ​​figlio di quattro anni sa cosa fare con il suo protagonista personaggi d'azione. Bang loro insieme incessantemente. Guarda e prova di cosa sono fatti e goditi le loro fantastiche collisioni. McKendry non lo capisce.Mette le sue potenze d'azione su un racconto di autobus a due piani, fermandosi su tutti i capitoli pedonali del libro. <br/> <br/> Una delle peggiori fermate è la scena in cui Danny (Statham) si prende una pausa dall'uccisione e caos a pagare alla sua ragazza una visita romantica nella sua fattoria. Ecco Danny che vaga per il paddock, la sua borsa su una spalla, mentre la sua ragazza tira balle di fieno dal retro del suo rover fino a che non lo vede e hanno un abbraccio e un smooch. Una ragazza e una tazza dopo, Danny ha messo il suo ghigno assassino ed è tornato a cercare di salvare Hunter (DeNiro) dai cattivi, chiunque essi siano (ho rinunciato a provare a seguirlo). Il romantico soggiorno di Danny con la sua ragazza avrebbe potuto essere una bella tregua per lui, ma era una distrazione intorpidita dall'azione che stavamo cercando di seguire. Sto cercando di essere la parola chiave e spero che il personaggio del signor DeNiro abbia il suo sudoku per passare il tempo mentre aspettava il ritorno di Danny all'azione. <br/> <br/> Clive Owen offre una prestazione solida e ammirevole come Spike, il capo della milizia privata avversaria, come fanno Statham e DeNiro come compagni di operazioni speciali. Se non fosse per questo trio, il film affonderà rapidamente in una palude goffa e confusa. Parte del problema è la difficoltà che molti degli altri attori, in particolare gli australiani, hanno avuto nel far uscire i loro personaggi dallo schermo. McKendry non gli ha dato i beni come regista. Il dubbio accento scozzese di Ben Mendelsohn era una distrazione da ciò di cui parlava il suo personaggio. L'interesse amoroso di Statham, Yvonne Strahovski, ha dato i suoi sorrisi più vincenti e le felici soddisfazioni di gioia gioiosa, ma non ha dato alcun peso, né una vita indipendente, al suo personaggio, Anne. Le sue scene con Statham assomigliavano agli out-take della serie TV australiana, McLeod's Daughters. Nella sua grande scena con DeNiro, non sembrava proprio sapere cosa fare. Aden Young, come Meir, ha tenuto la sua ed era una presenza scenica per interessare almeno. Matthew Nable, anche se non aveva molto da fare, era efficace e convincente come Pennock. Lachlan Hume ha fatto un casino dell'opportunità di inchiodare il suo personaggio Harris. Il suo tentativo di un accento gallese ha spesso fornito risate involontarie. Il talento di Hume aveva bisogno di una regia chiara e ferma, e lui non capiva. Gli ultimi due chiodi nella bara delle prestazioni di Killer Elite sono stati il ​​trucco del maggiore cattivo, Sheik Amr (Rodney Afif), e l'approccio di Firass Dirani nei panni di Bakhait, il figlio dello sceicco. <br/> <br/> Lo sceicco di Afif sembrava un evaso da un film Disney disinnescato. Il tipo di cattivo che avresti incontrato in un film di Bing Crosby - Bob Hope. Ogni volta che appariva sullo schermo non riuscivo a prenderlo sul serio. Dirani ha mostrato la sua straordinaria abilità e potenzialità in Underbelly, The Straits e in particolare The Combination. La sua esibizione in Killer Elite è dappertutto. McKendry non gli ha dato alcuna direzione utile per correggerlo. Che enorme spreco. È spiacevole, ma è questa mancanza di direzione che gradualmente rende il film così irregolare, priva di interesse. McKendry sembra aver diretto questo dai numeri e sperato che le cose andassero bene. Come ha fatto un film da 70 milioni di dollari, con tre delle più grandi star di Hollywood come protagonista, nel suo primo lungometraggio da regista, non lo saprò mai. Statham, Owen e DeNiro devono essere stati pagati bene. Mentre molto altro in questo film affonda a confronto, almeno guadagna i loro soldi.

374e6bdcca