Gli Ultimi Giorni Di Pompei Download Torrent

Gli Ultimi Giorni Di Pompei Download Torrent

safavivi




Gli Ultimi Giorni Di Pompei Download Torrent

http://urllie.com/on6qu






















Mi piacerebbe vedere questo film pubblicato su video o DVD; perchè no? Questo è così ingiusto per quelli di noi che vorrebbero vedere un film che non vediamo da molto tempo e che vorrebbe vedere di nuovo, o che non hanno mai visto. Nel caso di questo film, non l'ho più visto da quando è stato trasmesso per la prima volta su T.V originariamente 17 anni fa. O almeno, qualcuno dovrebbe trasmetterlo via cavo o in rete in modo che gli altri possano vederlo. Nemmeno questo è stato fatto per questa miniserie. Perché o perché no? Sono semplicemente affascinato da Pompei e dall'antica Roma! Grazie.
Dio benedica gli anni '80. Solo allora una mini serie potrebbe essere così lunga, avere così tante stelle diverse e stelle vicine e divertirsi nell'eccesso di squallore, stupidità e polistirolo. Il piccolo borgo di Pompei (dove le persone pregano prima della dea egizia Iside, i cristiani sono gettati ai leoni, i gladiatori combattono fino alla morte e le donne cittadine indossano improvvisate canne fumarie nel bagno di vapore!) Si trova di fronte a un dipinto opaco di Mt . Vesuvio. Nel corso della miniserie di 245 ore (ok ....... 245 MINUTI ..... sembra proprio così tante ore) si verifica una pletora di situazioni cliché e di sapone. Il Gladiatore Hunky Regehr desidera abbandonare il gioco, innamorato di un cuore d'oro. Down è segretamente un cristiano (!), Clay greca piscia su Hussey, la dea che sta per nascere e ricca, ma senza titolo, di beatty per la credibilità sociale. Anche a bordo Nero è un fanatico religioso malvagio, Quayle come il governatore arruffato, Borgnine come il custode dei gladiatori e Olivier come un solitario uomo di mezzi. Il più assurdo di tutti è Purl come uno schiavo cieco che conosce ogni angolo della città (questo semplice pezzo di cast ha causato alcune persone a cadere sul pavimento ridendo). Gli spettatori avranno bisogno di un abaco (o qualche altro antico dispositivo di conteggio) per tenere traccia di chi è chi, chi ama chi e chi vuole uccidere chi. Questa è solo un'infarinatura della grande tela di personaggi, un mix molto a disagio di britannici e americani e un mix ancora più inquietante di talento e non talento. Persino gli attori che di solito sono bravi vengono annullati dal trito, script pat in cui tutto arriva a una testa bollente proprio nel momento in cui il Vesuvio sta facendo lo stesso. C'è un campo costruito nel vedere uomini fragili e dai capelli sfilacciati che discutono fervidamente tutte le "donne & quot; sono desiderosi di vedere ed è bello vedere l'argilla ultra-hunky nella sua toga da adolescente e talvolta anche meno. Inoltre, Down dà a Joan Collins un uomo povero che gira per il suo personaggio da puttana, che alla fine è diventato una performance di un formaggio così ricco che rimane nella memoria. Nero le dà una corsa per i suoi soldi in un ritratto da carpentiere che attira l'attenzione. Olivier piomba in avanti, tuttavia, e asciuga il pavimento del campo con tutti loro nella sua grande, importante scena mentre McKenna guarda con ammirazione. (Qualcuno ha dimenticato di dirgli che Sam Goldwyn e Alfred Hitchcock sono morti e sta sprecando il suo talento in una miniserie televisiva dei numeri.) Predicibile, ridicolo, ma, ad un certo punto, guardabile, questo è il tipo di film in cui la città sta cadendo a pezzi, ma i personaggi possono correre in giro e trovare l'un l'altro all'istante, in alcuni casi addirittura cadendo inavvertitamente tra le braccia di quello per cui stavano stridendo! C'è una certa curiosità nel vedere 2 Lancelot, una Juliet, Heathcliff e la Virgin Mary che recitano insieme alla fidanzata di Fonzie, il Sig. Rogo di "The Poseidon Adventure & quot; e il tizio che è stato stuprato in & quot; Deliverance & quot ;, ma si spoglia terribilmente veloce.
Tutte le cose che la gente ha postato su quanto fosse sciocco il film poteva essere vero, ma tutto è bilanciato da come Duncan Regehr ha guardato nel suo abbigliamento da Gladiatore. Quegli occhi, quegli zigomi, quel corpo ... dannazione! Ora questo è ciò di cui abbiamo più bisogno nella TV di oggi. Chi se ne importa della sceneggiatura, altri attori ... trova solo ragazzi così sexy come questo, e le classifiche saliranno. Almeno, lo guarderò tutti i giorni, questo è sicuro. Ma anche gli attori bollenti di oggi non sembrano essere così eccitati come Duncan .... sigh! Orlando Bloom può essere stupendo, ma non riesce a tenere una candela per il bell'aspetto accattivante che sembrava riversarsi fuori dalla TV ogni volta che Duncan aveva una scena. Non riesco a capire perché più produttori non hanno avuto la minima idea e usare questo ragazzo nei film qui. ANCORA penso che dovrebbe fare un ritorno. Dovrebbe tirarci addosso un Anthony Hopkins e tornare come uno di quegli uomini anziani devastanti.
Vorrei solo dire che sono d'accordo con molti fan, che Duncan ha reso la serie quello che era, con la sua grande interpretazione del Gladiatore Lydon. Era un'affascinante storia di amore, violenza e distruzione, nell'antica Pompei. Ho anche pensato che Nicholas Clay abbia fatto un ottimo lavoro come Glauco nella serie. Avevo appena iniziato il college, all'epoca in cui questa serie fu trasmessa in televisione nel Regno Unito, nel Natale 1984. Non molto tempo dopo che questa serie fu mostrata, osservai My Wicked, Wicked Ways, nel 1985 con Duncan che ritraeva Errol Flynn. Pensavo che avesse fatto un buon lavoro in questo film, anche se era una produzione scadente, e abbastanza hammy !! Ma tutto ciò che Duncan Regehr è in, vale la pena guardare, solo per vederlo ...
79 anni d.C., 52 anni dopo la morte di Cristo, i pompei decadenti rendono la vita a disagio per i cristiani quando non li uccidono del tutto. I cittadini ricchi lottano per relazionarsi con i loro schiavi mentre si arrampicano socialmente. Gli schiavi, come raffigurato qui, sembrano generalmente più preoccupati dei problemi di autostima che non del loro lavoro di rottura e il vulcano dietro di loro è destinato a esplodere da un momento all'altro. <br/> <br/> Una città costiera decadente con gente ricca traballante , la prostituzione su larga scala e un culto pericoloso coesistono mentre il terreno si scuote? È come la moderna Los Angeles solo senza droghe pesanti o tensioni razziali. <br/> <br/> Le critiche più facili da fare su questa miniserie sono che cerca di raccontare troppe storie in una volta sola e non dice niente di loro correttamente con un finale alluso non solo alla storia ma al titolo. Un sacco di trame secondarie in offerta ha alcuni elementi intriganti tra quelli per lo più noiosi, ma sommati insieme creano un disordine confuso incoerente che si collega alla fine in maniera abbastanza ordinata. <br/> <br/> Ci sono molti esempi di clunky dialogo epico storico epico al di là del narratore all'inizio che si trasforma in una discussione metafisica pesante per cui lo spettatore potrebbe non essere pronto. <br/> <br/> Qualunque potenziale attrattiva questa miniserie potrebbe sembrare essere stata pesantemente collocata in una location di riprese e casting di attori che hanno trionfato in ruoli ambientati nel mondo antico. <br/> <br/> Olivia Hussey e Ernest Borgnine erano stati entrambi in Jesus of Nazareth (1977) insieme a Lord Laurence Olivier che aveva ovviamente è apparso anche in Spartacus (1960). Anthony Quayle era stato a Masada (1981) e La caduta dell'impero romano (1964). Brian Blessed e David Robb erano in I, Claudius (1976). Brian Coburn era in Julius Caesar (1979) e The Day Christ Died (1980). Howard Goorney era in Antony & amp; Cleopatra (1981) e Peter & amp; Paul (1981). Stephen Grief era in The Cleopatra (1983). Nicholas Clay ha interpretato il ruolo principale in The Search For Alexander the Great (1981). Howard Lang era stato in Ben-Hur (1959). Marilu Tolo è accreditato di essere stato in diversi film di gladiatori negli anni '60. <br/> <br/> Per quanto riguarda i sottotitoli omoerotici molto celebrati, non posso davvero dire di sapere cosa potrebbero essere, ma suppongo che debbano fare con Lydon - il gladiatore interpretato dall'attore canadese Duncan Regehr. Diverse persone cercano cose diverse che io considero e per questo potrebbero vedere cose che non ci sono.

The different aspects of life in Pompeii, a coastal luxury resort near Naples catering for the very rich of imperial Rome, mainly before but culminating in the eruption of the Vesuvian volcano, which b0e6cdaeb1